Menu Content/Inhalt
Home
"Sugar" ancora sulla cresta dell'onda PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Seccia   
domenica 11 febbraio 2007

Che la categoria dei welter sia attualmente la pi? spettacolare grazie alla qualit? dei pugili che vi militano in molti lo sostengono e la sfida di ieri tra Shane Mosley e Luis Collazo ha rimarcato questo stato di cose. "Sugar" ha dato per l'ennesima volta grande prova delle sue doti dominando per quasi tutto il match il rivale e vincendo ai punti 118-109, 118-109, 119-108.

Il risultato tutto sommato rispecchia ci? che si ? visto sul ring, il boxeur californiano ha dimostrato di essere di tutt'altra qualit? rispetto al pur apprezzabile avversario incalzandolo con jab e colpi potenti al corpo e al viso, non lasciandogli tregua e spazi soprattutto nella seconda parte della contesa nella quale ha anche atterrato Collazo, probabilmente caduto per aver perso l'equilibrio pi? che per il colpo subito, nell' undicesima ripresa. L'esperienza, la tecnica, la velocit? e la potenza di Mosley sono indiscutibili e le 35 primavere sulla sua carta d'identit? non sembrano averne scalfito le capacit?. Ora il titolo WBC ad interim ? suo e si trasformer? in ufficiale se Mayweather non lo sfider? per difenderlo. Gli altri detentori che ora dormiranno sonni meno tranquilli rispondono al nome di Antonio Margarito e del "demolitore" Miguel Cotto.

 
< Prec.   Pros. >