Menu Content/Inhalt
Galassi, difesa mondiale a Civitanova Marche PDF Stampa E-mail
Scritto da OPI 2000 - Comunicato Stampa   
mercoledý 16 luglio 2008

Venerd? 18 luglio, a Civitanova Marche, avr? luogo una grande manifestazione pugilistica, organizzata dallaOPI 2000 di Salvatore Cherchi, in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche. La manifestazione sisvolger? in Piazza XX Settembre, quindi l?ingresso sar? libero.

Nel clou, la campionessa mondiale dei pesi mosca WBC Simona Galassi affronter? Eileen MiyokoOlszewski. Sar? una difesa impegnativa per Simona, ma lei parte favorita grazie al suo straordinario curriculum. Simona Galassi ? stata la migliore dilettante di tutti i tempi, vincendo tre titoli mondiali (nel 2001-2002 e 2004), tre europei (nel 2003-4-5) e chiudendo la carriera con un record di 86 vittorie e 1 sconfitta (unautentico furto). Professionista dall?ottobre 2006, Simona ha sostenuto 9 incontri: 7 vinti (3 prima del limite),uno pareggiato e 1 no-contest. Il 29 marzo 2008, a Forl?, ha superato ai punti Stefania Bianchini per il titolomondiale WBC.

Soprannominata ?La Mangusta delle Hawaii?, Eileen Miyoko Olszewski ha un record di 5 vittorie, 1 pari e 1sconfitta. Il 28 febbraio 2008, a New York City, ? diventata campionessa mondiale dei pesi mosca WIBA conuna vittoria ai punti sulla temibile Elena Reid. In precedenza, l?hawaiana aveva pareggiato con StefaniaBianchini e questo le aveva dato diritto alla rivincita. Dopo che la Bianchini ha perso il titolo contro la Galassi,il World Boxing Council ha ordinato la sfida Galassi-Olzewski.

Nel sottoclou, il grande Michele Piccirillo affronter? Janos Petrovic sulla distanza delle 6 riprese. Piccirillosalir? sul ring per non perdere l?abitudine alla battaglia. Tra qualche mese, infatti, dovrebbe combattere per iltitolo europeo dei pesi superwelter. Professionista dal 1992, Michele Piccirillo ha sostenuto 54 incontri: 49vinti (30 per ko), 4 persi e 1 no-contest. Ha vinto numerosi titoli, tra cui il mondiale dei pesi welter IBF.

Il peso leggero Carel Sandon (2 prima del limite) affronter? Bela Sandor sulle 6 riprese. Nipote del grandeSumbu Kalambay, da cui ? allenato, il promettente Carel ha un record di 5 vittorie in altrettanti match e vuolebattersi presto per il titolo italiano.

Il peso welter Ottavio Di Leo sosterr? il suo quarto match contro Attila Molnar, sulla distanza di sei round.Anche per Di Leo, l?obiettivo a breve termine ? diventare campione d?Italia.

Il peso superleggero Michele Focosi far? il suo debutto professionistico contro Ambrosz Horvath, sullequattro riprese.

Sabato 19 luglio, con inizio alle 00.05, Italia 1 trasmetter? gli incontri di Simona Galassi e Michele Piccirillo. Il29 marzo scorso, la sfida tra Simona Galassi e Stefania Bianchini ? trasmessa a partire dalle 00.24 sempresu Italia 1 ? raggiunse il 9,45 % di share.

L?evento ? patrocinato dal Comune di Civitanova Marche (Assessorato allo Sport) e dalla Provincia di Macerata.

Info: www.opi2000.com

IL PROGRAMMA DELLA SERATA

Biografia di Simona Galassi - Nella storia del pugilato dilettantistico femminile, nessuno ha fatto meglio di Simona Galassi: 86 vittorie, 1 sconfitta, 3 titoli europei (nel 2003-2004-2005) e 3 titoli mondiali (2001-2002-2004). Come se non bastasse, quando si ? iscritta al primo campionato del mondo - svoltosi negli Stati Uniti - la sua esperienza nella nobile arte era limitata ad un solo match. Bisogna sottolineare, per?, che la fenomenale atleta di Forl? aveva gi? svolto un?intensa attivit? agonistica nella kickboxing e nella muay thai vincendo titoli italiani, europei e mondiali. Nata il 27 giugno 1972, a Forl?, la Galassi ha ottenuto altrettanto successo nello studio, laureandosi in scienze motorie. Riguardo all?unica sconfitta della Galassi, il 24 aprile 2005, in Turchia, contro la beniamina locale Hasibe Ozer, gli addetti ai lavori l?hanno definita ?il pi? grosso scandalo nella storia del pugilato femminile?. In qualit? di professionista, la forlivese ha disputato 9 incontri: 7 vinti (3 per KO), 1 pareggiato e 1 no-contest. Sabato 29 marzo 2008, a Forl?, Simona Galassi ? diventata campionessa mondiale dei pesi mosca WBC superando ai punti Stefania Bianchini. Trasmessa da Italia 1, la sfida ottenne il 9,45 % di share. Riguardo alla prossima difesa, Simona Galassi ha dichiarato: ?Ho visto un match di Eileen su You Tube. E? molto veloce, porta delle combinazioni spettacolari, ha fantasia. Da spettatrice, mi sono divertita. Non ho assistito al combattimento contro Stefania Bianchini, ma questo conta poco. E? difficile che una campionessa modifichi il suo modo di combattere, quindi mi basta vederla una sola volta. Inoltre, i confronti indiretti sono inutili. Poco importa che Eileen abbia solo pareggiato contro la Bianchini, soffrendo molto, mentre io ho vinto quasi ogni round contro Stefania. Conta solo in quali condizioni saliremo sul ring io ed Eileen. Essendo in perfetta forma fisica e motivata, sono sicura di vincere.?

Simona Galassi
Nata il 27 giugno 1972, a Forl?.
Laureata in scienze motorie.
Manager: Salvatore Cherchi - OPI 2000
Pugilato dilettantistico
Record: 86 vittorie e 1 sconfitta.
Fra i pesi gallo:
Campionessa mondiale nel 2001.
Fra i pesi mosca:
Campionessa d?Italia.
Campionessa dell?Unione Europea.
Campionessa d?Europa nel 2003-2004-2005.
Campionessa mondiale nel 2002-2004.
Pugilato professionistico
Record: 7 vittorie (3 per KO), 1 pari e 1 No-Contest
Campionessa d?Europa dei pesi mosca nel 2007.
Campionessa mondiale dei pesi mosca WBC nel 2008.



Biografia di Eileen Miyoko Olszewski - Nata a Honolulu, il 17 settembre 1968, soprannominata ?La Mangusta delle Hawaii?, Eileen Miyoko Olszewski ? famosa anche perch? possiede un fisico perfetto, lo sguardo ammaliante ed un?enorme carica sexy. Infatti, sul web le sue foto in bikini sono cliccatissime. Come ballerina, ha lavorato per tre stagioni al Madison Square Garden, esibendosi durante le partite dei New York Knicks (una squadra di pallacanestro, che fa parte della NBA). Avrebbe potuto fare la modella o tentare la carriera televisiva. Invece, Eileen ha scelto la strada del pugilato. Da dilettante, ha vinto il torneo dei Golden Gloves (guanti d?oro), i Pan-American Games ed ? diventata campionessa degli Stati Uniti. Da professionista, Eileen ha sostenuto 7 incontri: 5 vinti, 1 pareggiato e 1 perso. Il 14 settembre 2007, a Rovigo, ha pareggiato con la campionessa WBC Stefania Bianchini. Al termine delle 10 riprese, un giudice aveva 4 punti di vantaggio per la Bianchini. Sugli altri due cartellini, il punteggio era di 95-95. Dopo che la Bianchini ha perso la cintura contro Simona Galassi, il World Boxing Council ha ordinato la sfida Galassi-Olzewski. Il 28 febbraio 2008, a New York City, Eileen ? diventata campionessa mondiale dei pesi mosca WIBA con una vittoria ai punti sulla temibile Elena Reid. Il 13 giugno 2008, ad Albuquerque (New Mexico, USA), Eileen ha perso ai punti contro Carina Moreno per il vacante titolo mondiale dei minimosca IFBA. Nonostante abbia 39 anni, Eileen ? abituata a combattere al massimo livello. Sar?, quindi un?avversaria molto difficile per Simona Galassi.

Eileen Miyoko Olszewski
Nata a Honolulu (Hawaii, USA), il 17 settembre 1968.
Record: 5 vittorie, 1 pari e 1 sconfitta.
Campionessa mondiale dei pesi mosca WIBA nel 2008.

 
< Prec.   Pros. >